La scoperta, lo sviluppo e l'espressione delle risorse personali e professionali dell'individuo.


scuolaIniziative di formazione per un approccio non convenzionale alla scoperta, sviluppo ed espressione delle risorse personali e professionali dell'individuo. Saper essere oltre che saper fare.

Nato dall'esperienza di Milena Screm, Counselor Supervisor e Trainer, da decenni la Scuola Insight è impegnata nella ricerca, progettazione e promozione di servizi qualificati che riguardano lo sviluppo dell'individuo. Ci muoviamo sulla base di una visione olistica allo scopo d'integrare le risorse che la tradizione culturale ha tenute separate: quelle corporee-emozionali e quelle cognitivo-psicologiche.

Una sinergia innovativa tra le metodiche del Counseling tradizionale, basato sulle dinamiche di relazione e comunicazione,  l'approccio che enfatizza le competenze corporeo-emozionali, il BreathWork, e i principi scientifici della moderna Mindfulness.

Nasce così il Counseling a mediazione corporea Insight che si differenzia dalle altre tipologie di Counseling, perché utilizza, oltre alla comunicazione verbale, anche le risorse percettive. Le parole, il discorrere, hanno come fonte principale la mente; la emozioni e il sentire sono invece collegate alla corporeità.

Il Counseling a mediazione corporea Insight ha quindi come supporto la conoscenza del corpo e delle dinamiche emotive; utilizza, oltre alla parole, anche altri strumenti, come il respiro e il movimento del corpo. La base del lavoro è costituita dalla conoscenza del linguaggio del corpo, delle dinamiche emozionali e dall'ascolto empatico autentico, oltre alla conoscenza della comunicazione come intesa tradizionalmente.

Il Counselor a mediazione corporea Insight non è uno psicoterapeuta e non opera cure d'alcun genere; si adopera per facilitare il cliente nel recupero delle proprie risorse profonde da utilizzare per la soluzione della crisi o della difficioltà, per migliorare come essere umano.